23 - 03 - 2017

Santuario San Vicinio in S.Maria Annunziata – Sarsina (Forlì)



È una cappella posta nella navata destra, all’interno della Cattedrale di Santa Maria Annunziata di Sarsina.

La testimonianza per il culto di San Vicinio è raccontata nella sua Vita, dove viene narrato uno dei nove miracoli attribuiti al santo.

Un prete di nome Pèrtaro, accusato di omicidio, chiese di poter pregare dinanzi alle reliquie di S.Vicinio. Si inginocchiò , baciò il pavimento e chiese aiuto a Dio. Improvvisamente cadde la catena che lo stringeva al collo.

Nel 1755 viene ristrutturata e ampliata la cappella dedicata al santo nella cattedrale sarsinate; alle pareti e sull’altar’ si trovano ancora le tele commissionate al pittore Michele Valbonesi di Ranchio.

All’altare si trova “L’Apparizione della Vergine con Bambino a S.Vicinio eremita”. Alle pareti racconti della vita del santo, episodi tratti dai miracoli narrati dalla “Vita”.

Oggetto del culto sono le reliquie ricomposte del santo poste sotto l’altare della cappella e il collare di ferro che lo stringeva al collo. La chiesa di S.Maria Annunziata è un edificio a tre navate con presbiterio sopraelevato con cripta del secolo XI.

Lascia un commento...