23 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria – Vallermosa (Cagliari)



Santuario Santa Maria – Vallermosa

Santuario Santa Maria – Vallermosa

Troviamo il Santuario Santa Maria nei pressi del centro abitato di Vallermosa. Dopo la conquista dell’isola sarda i  catalano-aragonesi introdussero il culto della Madonna di Monserrato.

Il santuario originario venne costruito utilizzando delle antiche srtutture appartenenti a delle terme romani che è possibile datare attorno al IV e V secolo d.c. L’antico complesso quindi potrebbe risalire a età paleocristiana. Della primitiva struttura rimangono delle porzioni di muro, l’igresso con archi a tutto sesto realizzati in opux mistum.

Successivamente il santuario cadde in rovina, nel secolo XVII venne riedificato e dedicato a Santa Maria di Monserrato, dellla struttura originaria vemme utilizzato solo un muro laterale. Lateralmente vennero costruiti due ambienti, uno per il custode e uno per ospitare gli organizzatori della festa.

Sulla facciata venne costruito un piccolo loggiato con arco frontale e due archi sui fianchi. In seguito il santuario cadde di nuovo in rovina e venne riedificato nuovamente solo nel 1926 in seguito a una questua di tre anni da parte della popolazione. Oggi la chiesa è composta da una struttura con aula a navata singola.

[mappress mapid=”1215″]

Maggiori informazioni 

Lascia un commento...