24 - 10 - 2017

Santuario Diocesano Madonna della Neve – Guarcino (Frosinone)



Santuario Madonna della Neve - Guarcino (Frosinone)

Santuario Madonna della Neve – Guarcino (Frosinone)

 

A Guarcino, piccolo centro collinare in provincia di Frosinone, giurisdizione della Parrocchia di San Michele Arcangelo, Diocesi di Anagni – Alatri, sorge il Santuario Diocesano dedicato alla Madonna della Neve.

Il Santuario della Madonna della Neve, ricostruito completamente nel 1956 (dopo soltanto un anno di intenso lavoro, inizio lavori 11 Febbraio 1955 termine lavori 5 agosto 1956) dopo la distruzione dell’ultimo conflitto bellico, grazie alla fattiva collaborazione di tutto il popolo di Guarcino spronato dall’allora Parroco Don Pietro Di Fabio, deceduto il 30 gennaio 2012, dopo aver prestato servizio come Parroco e Rettore del Santuario per oltre 50 anni, conserva al suo interno l’Immagine della Madonna Neve che, secondo la tradizione, viene attribuita alla scuola di Giotto e che rimase intatto durante il crollo del sacro tempio.

Madonna della Neve - GUarcino

La nuova chiesa è a tre navate, e una vetrata posta sulla facciata ricorda questo evento di affraternamento devozionale. Due altre vetrate poste ai lati del portale principale raffigurano Sant’Agnello, Patrono del paese, e San Giuseppe. All’interno, oltre all’immagine della Vergine con Bambino risalente all’età tardo medievale, principale oggetto di culto da parte dei fedeli, si può ammirare nell’abside un mosaico, opera di G. Savini raffigurante il Cristo Redentore e due venerate statue di San Luigi Gonzaga e San Pio X.

Interno Madonna della Neve

Oggi il Santuario si presenta in tutta la sua bellezza ristrutturato, con al centro dell’abside la miracolosa Immagine della Madonna della Neve e ornato di vetrate con i misteri del Rosario e con un bellissimo mosaico raffigurante il Cristo in trono.

Vetrata Madonna della Neve

La festa della Madonna della Neve, alla quale partecipa tutto il popolo di Guarcino che la venera come Protettrice, ma anche da tanti fedeli che provengono dai paesi vicini, si svolge il 5 agosto, ma altre feste si svolgono nel sacro luogo come la festa della Madonna di Lourdes (nel piazzale del Santuario è stata riprodotta fedelmente la Grotta di Lourdes) l’11 febbraio e il mese mariano.

Grotta di Lourdes

Un ringraziamento speciale va a Giuseppe Flori che ci ha inviato le foto e parte dei testi di questo articolo.

Grazie Giuseppe !

 

 

Lascia un commento...