23 - 01 - 2017

Santuario Madonna della Guardia – Alassio (Savona)



Posto sulla vetta del Monte Tirasso, il santuario fu edificato, nel 1200, per volere dei marinai. La struttura architettonica del santuario ed il suo interno presentano uno stile seicentesco: vi sono tre navate con pilastri laterali.

La chiesa poggia le sue fondamenta sopra i ruderi di un castello costruito, nell’alto medioevo. La chiesa è a tre navate sorrette da pilastri, nell’abside la statua della Madonna in marmo bianco di Carrara.

Nella cappella della navata di sinistra è posto il gruppo ligneo della Vergine della Guardia con il Bambino e il Benedetto Pareto, copia di quella del Canepa, custodita nel santuario genovese del monte Figogna.

La volta della navata centrale è stata affrescata dal pittore Virginio Grana tra il 1859 ed il 1860. Vi sono poi altre opere di artisti dell’Ottocento e del Novecento.

Nel corso dei secoli, divenuto importante centro di preghiera e pellegrinaggio, il complesso venne ampliato con la costruzione dell’oratorio. All’interno del santuario molti ex voto marinari, di guerra e legati al mondo contadino.

Lascia un commento...