20 - 10 - 2017

Santuario Nostra Signora del Carmine (Genova)



La costruzione di Nostra signora del Carmine eretta nella frazione di Castelletto, iniziò nel 1262, nel Quattrocento fu allungata e nel Cinquecento e nell’Ottocento vennero aggiunte alcune cappelle.

L’interno conserva ancora le forme gotiche originali, almeno nelle forme essenziali e nelle zone che non furono toccate dai rifacimenti successivi.

Sulla controfacciata è posizionata una tela, opera di Giovanni Battista Carlone rappresentante “Le anime del purgatorio”.

Altre opere del Carlone si trovano nella seconda cappella di destra con “San Luigi conduce i Carmelitani”. Altre decorazioni importanti sono quelle di Andrea Carlone, Giovanni David e Pietro Paolo Raggi.

Oggetto del culto e devozione popolare è la statua di N.S. del Carmine vestita di seta. All’altare maggiore, altra statua della Madonna del Carmine, opera di Antonio Canepa del 1928.

Lascia un commento...