29 - 03 - 2017

Santuario Nostra Signora del Rimedio (Genova)



Il marchese Giovanni Tommaso Invrea, nel suo testamento destinava un grosso lascito all’erezione d’una chiesa in Genova col titolo di N.S. del Rimedio e stabiliva che la fabbrica si doveva iniziare un anno dopo il giorno della sua morte.

Il lunedì 12 giugno 1651 venne posta solennemente la prima pietra della chiesa della quale è ignoto l’architetto.

Il 14 agosto 1673 venne benedetto l’altar maggiore sul quale l’indomani, solennità dell’Assunta, fu celebrata la prima S. Messa.

Nel 1712 la chiesa era officiata da una Confraternita intitolata all’Angelo Custode; il titolo spiega perchè la chiesa del Rimedio a tutt’oggi dai Genovesi è chiamata la chiesa dell’Angelo.

La chiesa fu demolita nel maggio 1898 e l’anno seguente iniziò la nuova costruzione su progetto degli ingegneri Natale Gallino e G.B. Odero. Fu inaugurata il 17 aprile 1904;

Lascia un commento...