25 - 05 - 2017

Santuario Nostra Signora delle Grazie – Castelvecchio di Rocca Barbena (Savona)



Sorge in collina di fronte al paese, fondato nel secolo XVIII in occasione di una pestilenza .

Verso l’anno 1600, il popolo di Castelvecchio chiedeva l’intervento della Madonna per essere liberato dalla peste promettendo che, esaudito, avrebbe costruito un’altra cappella ad Essa dedicata, oltre a quella già esistente intitolata all’Assunta.

Ottenuto il miracoloso intervento di Maria, con il tempo e a causa del poco spazio e delle ristrettezze economiche, si decideva di intitolare a Maria il preesistente oratorio di San Sebastiano pur di tenere fede all’impegno preso nei confronti di Maria che aveva liberato il paese dalla peste.

La chiesa è ad una navata e, sulla parete di fondo, si conserva un quadro raffigurante la Madonna con San Sebastiano e San Rocco.

Sull’altare maggiore, in una nicchia, è sistemata la statua processionale portata in processione ogni 2 luglio

Lascia un commento...