23 - 05 - 2017

Santuario Nostra Signora dell’Olmo (La Spezia)



Foto di Enea Desi

Foto di Enea Desi

 

Il Santuario della Madonna dell’Olmo sorge in posizione panoramica, ubicato al di sopra del borgo di Fabiano. Inizialmente l’edificio sacro era chiamato Madonna del Monte o Madonna della Costa, mentre l’appellativo Olmo venne aggiunto nel corso del XVI-XVII secolo, proprio per la presenza di quest’albero nello spazio antecedente al santuario.

Intorno al XVII secolo l’immagine della Madonna con Bambino, era collocata in una nicchia situata in località Ceppo. Nel 1659, si decise di fondare un piccolo oratorio, aperto al pubblico nel 1667. Col tempo il numero di pellegrini  aumentò considerevolmente fino a quando, nel 1838, si decise di erigere una chiesa più ampia, inaugurata nel 1844.

Le mura dell’edificio sono formate da sassi e di fianco al portale si trovano due finestre. L’immagine della Madonna col Bambino, con i Santi Giuseppe e Nicola, è collocata dal 1844 sull’altare maggiore.

È ritenuta miracolosa perché fu vista risplendere nei colori. Il titolo deriva dal fatto che il primo luogo di culto, sotto il nome di Madonna della Costa, sorgeva presso un olmo.

Lascia un commento...