27 - 05 - 2017

Santuario Nostra Signora di Lourdes (Genova)



In Campi di Cornigliano esisteva una chiesa dedicata a S. Siro vescovo di Genova ricordata il 17 aprile 1250.

Per iniziativa dell’arcivescovo mons. Edoardo Pulciano nel 1907 fu aperta per la popolazione una cappella provvisoria con il proposito di una nuova chiesa da dedicare a N.S. di Lourdes, la prima in Liguria.
Il 27 maggio 1908 lo stesso Mons. Pulciano benediceva la prima pietra del nuovo tempio che sorse su disegno dell’arch. Maurizio Bruzzo, in stile romanico, ad una navata e dotato di elegante campanile.
Il 16 luglio 1914 la nuova chiesa era inaugurata e benedetta da mons. Francesco Olcese arciprete e vicario di Sampierdarena.

L’arcivescovo Lodovico Gavotti visitava la nuova chiesa il 19 maggio 1915 e il 4 agosto 1915 consacrava l’altar maggiore lavorato in marmo e bronzo dallo scultore Ricchini e sormontato dalla statua dell’Immacolata scolpita in marmo bianco da Giacinto Pasciuti.

Lascia un commento...