23 - 07 - 2017

Santuario Nostra Signora Virgo Potens (Genova)



Una chiesa di S. Lorenzo in Priano era già officiata intorno al 1150. La nuova fondazione eseguita nel 1183 col nuovo titolo di S. Maria del Priano, fu piuttosto una ricostruzione.

La chiesa del Priano fu riaperta il 6 aprile 1706. Il rettore Giuseppe Banchero la esercitò dal 1708 al 1742, quando morì in fama di santità. La chiesa ebbe a subire le infauste conseguenze della guerra 1746-47.

Col decreto di soppressione degli ordini religiosi i Lateranensi dovettero lasciare il Priano che, abitato da tempo dal clero secolare non fu incamerato.

La chiesa ebbe parecchi restauri e abbellimenti dal 1742 al 1750; nel 1770 e dal 1864 al 1892. Fu allungata negli anni 1960-61 e la nuova facciata fu inaugurata l’11 giugno 1961.

La chiesa fu consacrata dall’arcivescovo Luigi Lambruschini . Il 21 novembre 1931 venne solennemente incoronata con corona d’oro, la statua della SS. Vergine sotto il titolo della Misericordia.

Lascia un commento...