23 - 03 - 2017

Santuario S.Antonio da Padova (Genova)



Da documenti d’archivio si conosce l’esistenza di una cappella, costruita a Boccadasse ed autorizzata dal Serenissimo Senato della Repubblica di Genova nel 1706, sotto la giurisdizione del parroco di San Francesco d’Albaro.

Il Santuario S.Antonio da Padova è l’unico a Genova con questa intitolazione.
Nel 1791 fu ampliata e nel 1825 venne ultimato il campanile grazie all’intervento di Lazzaro Dodero.
Nel 1919 la campana grossa si ruppe e venne rifusa ed inaugurata l’anno successivo.

Nel 1956 il concerto venne portato a 6 con l’aggiunta di bronzo. Nel 2007 vennero acquistate due nuove campane così da portare il concerto al numero attuale di 8.

Oggetto di devozione e culto è la statua lignea del santo in adorazione al Gesù Bambino, opera di Francesco Storace. Papa Gregorio XVI concesse l’indulgenza plenaria a tutti coloro che avessero visitato il santuario.

Lascia un commento...