19 - 01 - 2017

Santuario S.Maria Assunta (Genova)



Sorge in località Apparizione di Genova.

La tradizione racconta che il 17 maggio 1325, la Vergine appare ad una bambina sordomuta di nome Marietta.

A seguito del fatto, viene subito eretta una primitiva cappella, abbattuta nel 1655 per far posto ad un edificio più grande.

Il santuario fu eretto tra il 1655 e il 1666 a navata unica con due cappelle per lato. Il campanile è successivo, eretto nel 1771.

Un quadro conservato nella chiesa, raffigura la visita della principessa Brigida di Svezia, che visitò il santuario durante un suo pellegrinaggio verso Roma.

Oggetto del culto è la piccola statua che raffigura la Vergine con lo scettro e il Bambino che tiene in mano una colomba.

Opera del XIV secolo è conservata sull’altare maggiore entro un tabernacolo in marmo.

Lascia un commento...