21 - 01 - 2017

Santuario Nostra Signora dei Fanghi – Pieve di Teco (Imperia)



Il santuario nasce dalla devozione popolare attorno ad un’immagine della “Visitazione”, posta su un pilone nella prima metà del secolo XVII da Antonio Aicardo.

In seguito il nobile locale Giovanni Domenico Ferrero fece edificare una cappella ottagonale ornata di affreschi.

Il titolo deriva dalle caratteristiche del luogo, ricco di fango per l’abbondanza d’acqua. La chiesa, del secolo XVII, è una costruzione tardo-barocca con la facciata adorna di lesene e l’interno ricco di stucchi.

L’immagine venerata è una Madonna col Bimbo racchiusa in un trionfo di angeli. L’inaugurazione del nuovo santuario nel 1678 è ricordata da una lapide sul muro dell’edificio.

Lascia un commento...