29 - 03 - 2017

Santuario Santa Maria Assunta – Monsano (Ancona)



Il 15 agosto 1488, vista la devozione e l’afflusso sempre crescente di fedeli, il Vescovo Ghislieri consacrò il santuario solennemente e quel giorno rimane ancora oggi la principale Festa del Santuario.

Narra la tradizione, che tra il febbraio ed il marzo del 1471 la Vergine Maria apparve più volte nel territorio di Monsano. Poco prima della primavera la Madonna visitò il piccolo paese, apparendo più volte ai piedi della collina dove sorgeva il castello.

In particolare apparve a Gregorio, Gaspare e Fra Giordano.. A costoro la Vergine chiese che venisse eretta una cappella in suo onore nella località detta Dell’Olmo, per il monumentale albero che sorgeva allora in quel luogo.

La Madonna stessa indicò le misure precise dell’opera, promettendo che ivi si sarebbero verificati prodigi e sarebbero state concesse grazie. In seguito fu aggiunto anche un porticato sostenuto da più archi, che furono affrescati da Andrea di Bartolo con le scene delle apparizioni.

Purtroppo di questi ultimi non restano che le riproduzioni ad opera di un anonimo pittore, per via del disfacimento a causa dell’umidità e del tempo.

Lascia un commento...