22 - 09 - 2017

Santuario Madonna dell’ Ascensione – Monte dell’ Ascensione (Ascoli Piceno)



Sulla vetta isolata del Monte dell’Ascensione o Polesio, ricoperta da una fitta macchia di carpini, un tempo si praticava un culto a qualche divinità protettrice dei campi.

Infatti, ancora oggi, vi si celebra una festa legata alla mietitura che ha certi aspetti pagani. L’origine della denominazione Monte dell’Ascensione è da collegare alla storia del frate laico, considerato eretico, Meco di Sacco (Domenico Savi). Comperò un terreno in quel luogo e vi edificò una chiesetta frequentata dai numerosissimi seguaci.

Condannato al rogo, lasciò la sua eredità agli agostiniani custodi del santuario dopo la sua morte, e costruttori dell’edificio quattrocentesco che sostituì il precedente crollato.

Anche oggi la statua lignea della beatissima Vergine è conservata nella chiesa di Polesio dedicata all’Assunta in una nicchia della parete sinistra.

Lascia un commento...