26 - 03 - 2017

Santuario S. Maria degli Angeli – Appignano (Macerata)



Il santuario sorge in collina in località Forano dove nel 1180 vi era un nucleo monastico dei Benedettini Cistercensi che fu ceduto tra il 1215 ed il 1219 ai frati di S.Francesco.

Il Santuario S.Maria degli Angeli è noto per un evento miracoloso, che accadde ad un frate di quella comunità. Il 2 febbraio 1289 a frate Corrado da Offida, apparve la Madonna con in braccio il Bambino. Sul luogo dell’apparizione fu costruita una celletta dedicata alla Madonna degli Angeli ed in seguito, nel 1443, fu inglobata in una più grande cappella dove fu posta una tavola dipinta con l’immagine della vergine.

Dopo un secolo la tavola fu portata all’interno del convento perché soggetta all’umidità. Fu sostituita da un affresco dove il volto della Vergine, si disse, fu dipinto da angeli e da quel momento l’immagine venne venerata con il titolo di Madonna degli Angeli.

Lascia un commento...