16 - 01 - 2017

Mostra permanente dei Presepi Camilliani a Bucchianico



Presepe San Camillo De Lellis

La magia del Natale e la tradizione del presepe sono indivisibili per i Cristiani di tutto il mondo. Il presepe, nato in Italia, si è poi diffuso ovunque nei cinque continenti, sviluppando e mantenendo intatte le più svariate tecniche di composizione e le ambientazioni dei diversi luoghi di adozione.

Nell’ambito delle celebrazioni del IV Centenario della morte di San Camillo de Lellis, Bucchianico, sua città natale, ha creato una mostra permanente di presepi camilliani dal mondo.

La mostra è ospitata nell’edificio della casa natale del Santo, che qui venne al mondo in una stalla, proprio come il Bambino di Betlemme in uno scenario suggestivo in cui le atmosfere rinascimentali sembrano aver fermato il tempo; la visita costituisce un viaggio ideale attraverso le Province e le Missioni Camilliane di tutto il mondo: una rete di speranza e carità che opera in tutte le zone di emergenza contro le malattie, le carestie e la povertà, sempre al fianco dei più umili e sofferenti.

In concomitanza con l’apertura della mostra e fino al prossimo 31 gennaio www.camillodelellis.org, il sito dedicato al IV Centenario, raccoglie e premia le immagini dei presepi dei fan della sua pagina Facebook.

Attraverso l’app PRESEPI PREMIATI, che si trova appena sotto l’immagine di copertina della pagina, tutti potranno condividere il proprio presepe e rendere partecipi i devoti di San Camillo, Santo Patrono degli infermi, degli infermieri, degli ospedali e della Sanità Militare Italiana. Il presepe che riceverà più “Mi Piace” diventerà l’immagine di copertina della pagina www.facebook.com/camillodelellis.org per una settimana e l’immagine dei primi tre presepi verrà esposta alla mostra permanente di Bucchianico.

Per avere maggiori informazioni su Bucchianico e i luoghi di San Camillo de Lellis potete scaricare l’app iCamilliani su iTunes, Google Play e Blackberry App World.

 

 

Lascia un commento...