21 - 07 - 2017

Santuario Madonna della Grazia – Gravina di Puglia (Bari)



Fuori le mura della città vi era, un tempo, una cappella con un dipinto alla parete della Vergine chiamato “Santa Maria de La Grazia”. Sopra e sue fondamenta Mons. Vincenzo Giustiniani nel 1602, volle costruire il santuario, trasportandovi al suo interno la Sacra Immagine.

Nel 1710 la facciata venne abbellita con un bugnato a vista. Il Santuario fu costruito a tre navate con pilastri quadrati, con 12 medaglioni ovali in pietra locale raffiguranti gli apostoli.

A seguito di un crollo delle navate laterali nel 1600, fu ricostruito nel 1652. Tre le porte d’ingresso e sulla sinistra un campanile del XIX secolo.

In seguito al terremoto del 1980, si pensò di riportare all’origine le caratteristiche della costruzione. Il 25 settembre 1991, in Piazza S. Pietro, Papa Giovanni Paolo II incoronava la statua della Madonna venerata nel Santuario di Gravina di Puglia.

Lascia un commento...