19 - 10 - 2017

Santuario S.Maria del Casale (Brindisi)



L’affresco della Vergine col Bambino, proveniente dall’antica cappella del Casale e trasferito nel 1674 presso l’altare maggiore del Santuario di Santa Maria del Casale, è oggi irreperibile. La primitiva chiesa di S.Maria del Casale risale al 1300, forse voluta da Filippo I d’Angiò, principe di Taranto. L’attuale edificio è a navata unica con presbiterio rettangolare con volta a crociera.

La facciata è caratterizzata da un protiro pensile che sovrasta il portale d’ingresso. Nel 1568 venne aggiunto il convento dei Padri Minori Osservanti con annesso chiostro ultimato tra il 1635 e il 1638.

Le pareti interne della chiesa sono interamente dipinte una serie di affreschi del periodo bizantino. Sulla controfacciata è raffigurato il “Giudizio Universale” di Rinaldo da Taranto.

Alle pareti immagini con raffigurazioni di Santi e della Vergine.

Lascia un commento...