24 - 05 - 2017

Santuario San Giovanni – Otranto (Lecce)



Non si hanno notizie da fonti scritte, se l’edificio fosse dedicato a San Giovanni. Oggetto del culto è un sarcofago in pietra tufacea con coperchio in marmo. Gli esemplari di questo tipo riscontrabili soprattutto nell’area orientale, hanno una datazione che va dalla fine del V secolo al VI-VII secolo.

All’interno del sarcofago è contenuta una cassetta in argento di forma quadrata decorata con incisioni sui lati e sul coperchio. Il reliquiario di marmo fu rinvenuto in località Maldonato nei pressi di Otranto, poco distante dalla collina di San Giovanni.

In contrada Maldonato, nei pressi dell’abitato, altre indagini archeologiche hanno evidenziato un ambiente, interpretato come una piccola chiesa funeraria .

I resti dell’edificio in cui fu ritrovato il reliquiario, rimandano ad un periodo compreso tra il VI e VII secolo.

Lascia un commento...