28 - 07 - 2017

Santuario Santa Maria Maddalena – Ghilarza (Oristano)



Il sito dove si trovava la chiesa

Il sito dove si trovava la chiesa

Il Santuario Santa Maria Maddalena, oggi non più esistente, si trovava accanto al nucleo abitato di Soddì, nella parte bassa del paese. La chiesa si strutturava ad aula singola con navata unica.

Subì nel corso dei secoli vari interventi di restauro, fatto per cui non si riuscì a risalire alle sue forme primitive. Il luogo si trova citato anche nelle Rationes Decimarum come chiesa romanica, nel 1342. L’edificio era affiancato da alloggi per i pellegrini poi spariti con il tempo.

Si presuppone inoltre il sovrapporsi del culto cristiano a quello pagano di matrice preistorica grazie a ritrovamenti del nuraghe di Sant’Anastasia. Minima la presenza di ex voto al suo interno.

Il culto verso Maria Maddalena si diffuse in Oriente e in Occidente soprattutto dal secolo XI. Sono tante in Sardegna le edifici di culto legati alla figura di Maria Maddalena una delle quali risale agli inizi del XIII secolo.

Maggiori informazioni

 

Lascia un commento...