21 - 09 - 2017

Santuario S.Anatolia – Gerano (Roma)



anatolia geranoAi piedi del paese, in prossimità del prato di sant’Anatolia, si erge il primo edificio sacro del luogo ( VI secolo d.C.), dedicato alla Patrona di Gerano.

La chiesa custodisce la statua di Sant’Anatolia, affreschi con la storia della santa e antichi reperti di epoca romana come l’altare e l’acquasantiera. La leggenda di fondazione narra che all’abate Leone III gli fu rivelato in sogno dove si trovavano i corpi di Anatolia e Audace.

A Gerano fece costruire una chiesa dove vennero depositati i corpi. L’edificio attuale fu costruito nel XVI secolo ad una sola navata, copertura a capriate lignee. Sul Prato di S.Anatolia ogni anno, il 9 e 10 luglio, si rinnova la tradizione della festa e fiera di Sant’ Anatolia.

La manifestazione richiama centinaia di gitani che arrivano a Gerano, con colorati abiti tradizionali e preziosi gioielli in oro e corallo, per venerare la loro Santa.

Lascia un commento...