28 - 05 - 2017

Santuario Sant’ Antonio al Monte (Rieti)



ant al monte rietiPer raggiungere il Santuario S.Antonio al Monte, si risale a piedi un ripido pendio costeggiato da due file di edicole della Via Crucis. Le edicole risalgono al XVIII secolo.

La chiesa nel seicento fu ampliata e all’interno venne sistemato un coro più grande e anche sei piccole cappelle. Il convento fu fondato nel 1474 grazie alle donazioni di moltissimi cittadini. Oggetto del culto sono le reliquie di S.Antonio composte da frammenti di ossa e di stoffa.

È inoltre presente il corpo di S.Vittorio, posto sotto l’altare maggiore, dal XVIII secolo. Nel 2000 il convento di Sant’Antonio al Monte è stato organizzato come “Oasi francescana”, casa di accoglienza per attività spirituali, culturali e sociali, corsi di studio, ed anche per la celebrazione di matrimoni e per l’accoglienza dei pellegrini in visita alla Valle Santa.

Notevole l’affluenza di pellegrini provenienti da tutto il mondo, presso questo importante santuario.

Lascia un commento...