21 - 07 - 2018

Santuario Santo Eleuterio (Rieti)



eleuterioLa chiesa di Sant’Eleuterio fuori le mura a Rieti, fu edificata nel V secolo sul sepolcro dei corpi dei Martiri Eleuterio ed Anzia sua madre. Si pensa che il culto del Santo e’ stato diffuso dai monaci nell’alto medioevo e probabilmente da monaci orientali. La chiesa di Sant’Eleuterio era situata nei pressi dell’attuale cimitero di Rieti, vicino ad un ruscello.

La navata laterale e’ stata costruita in seguito (intorno alla seconda meta’ del 1500) e comprende due cappelle. Tra le due cappelle si puo’ ammirare il crocifisso ligneo risalente al sec.XVII scolpito e decorato da artista ignoto.

Ha subito nel tempo numerosi interventi non sempre appropriati che ne hanno modificato l’aspetto originale. Sono scomparsi sotto strati di tinta, gran parte degli affreschi, come pure gli originali colori degli altari e delle cappelle. Oggetto del culto è la tomba del martire. Attualmente il santuario è in disuso.

Commenti

Un commento in “Santuario Santo Eleuterio (Rieti)”
  1. Paolo scrive:

    Sig Paolo sto facendo delle ricerche ricerche su san Eleuterio e dalle mie informazioni risulta che la Chiesa di San Eleuterio non esiste più.
    La foto che lei ha pubblicato si riferisce a questa Chiesa, è sicuro che attualmente esiste e sta a Rieti. Sa indicarmi la zona precisa.
    La ringrazio fin da ora se potrà risondermi.

    Grazie e Buona Giornata

Lascia un commento...