27 - 07 - 2017

Santuario Beata Vergine del Rosario – Marchirolo (Varese)



rosario marchiroloLa costruzione del santuario della Beata Vergine Del Rosario e Santi Pietro e Paolo Apostoli, inizia nel 1670 per volere del prevosto Carlo Maria Orelli e termina nel 1692 quando viene consacrato.

Tra la metà del ‘700 e la metà dell’800 l’edificio viene utilizzato come caserma, prigione e ospedale.

Nel 1856 si riconsacra e riprendono le funzioni legate al santuario. Edificio in stile barrocco, con facciata scandita da quattro nicchie con statue di san Giuseppe, san Giovanni Battista e i santi Pietro e Paolo. In cima al timpano la statua della Vergine del Rosario col Bambino. Edificio a navata unica rettangolare con otto cappelle laterali, abside pentagonale affiancato da sacrestia e campanile.

Oggetto del culto e devozione popolare è la statua lignea della Beata Vergine del Rosario, entrata in uso tra 1670 e 1692, e sostituita da una nuova, uguale alla precedente nel 1938. Le navate, coperte da volte, all’esterno hanno una copertura.

Lascia un commento...