24 - 05 - 2017

Santuario Madonna d’Useria – Arcisate (Varese)



 

userio arcisateIl Santuario Madonna d’Useria o Santuario dell’Annunciata, Il dipinto dell’Annunciata posto sopra l’altare, venne rubato nella seconda metà del Novecento e sostituito con un’altra “Annunciazione” opera del prof. E. Abbiati. Oggetto del culto e devozione, è la statua della Vergine scolpita e racchiusa entro sportelli lignei.

Non datata, viene citata negli atti della visita pastorale di Giovanni Battista Castano, delegato dell’arcivescovo San Carlo Borromeo, a partire dal 1567 e probabilmente è più antica (1200-1300).

Edificio di forma ottagonale, verso la metà del ‘600 venne fatto ricostruire a spese del cardinale Alfonso Litta e della popolazione di Brenno. Attualmente l’edificio è in muratura in pietra a vista e copertura a falde.

Il campanile, che si trova vicino all’abside, fu eretto nel 1908.L’altare barocco conserva il dipinto dell’Annunciazione.

Santuario Madonna d’Useria – 21051 Arcisate (Varese)

Via Benefattori, 3

Commenti

Un commento in “Santuario Madonna d’Useria – Arcisate (Varese)”
  1. Lorena scrive:

    Bella, interessante sia dal punto di vista artistico che paesaggistico, peccato che non ci sia nessun cartello esplicativo.

Lascia un commento...