18 - 04 - 2019

Uscito il libro sui santuari della diocesi di Novara



La diocesi di Novara è una delle più estese d’Italia ed è la seconda del Piemonte per numero di battezzati e di parrocchie dopo l’arcidiocesi di Torino.

La diocesi si sviluppa su tre province: quella di Novara, di cui comprende la quasi totalità, l’intera provincia del Verbano-Cusio-Ossola e il territorio della Valsesia in provincia di Vercelli. I comuni totali sono 189.

Il paesaggio naturale è più che mai vario: dalle risaie della pianura novarese, si passa alle colline moreniche, dalla presenza dei laghi – Maggiore, d’Orta e di Mergozzo – fino ad arrivare alle cime delle Alpi, perennemente innevate, del Monte Rosa.

Sul territorio sono presenti numerosi santuari recensiti per la prima volta nel libro “I santuari della diocesi di Novara. Alla scoperta dei luoghi di fede, devozione e di arte” di Stefano Della Sala.

Il volume è stato pubblicato dalla casa editrice Velar di Bergamo, con il patrocinio della Diocesi di Novara, Ufficio Beni Culturali. L’agevole testo – 312 pagine corredate da un cospicuo apparato fotografico a colori – nasce per presentare i numerosi santuari della diocesi che costituiscono un ricco e articolato patrimonio della Chiesa Novarese.

Il testo trae la sua ispirazione dal forte legame che unisce l’autore, Stefano Della Sala, al territorio nel quale è nato e cresciuto, che realizza il frutto della sua passione per la storia e per le vicende religiose.

Il vescovo, mons. Franco Giulio Brambilla, ha curato la prefazione in cui esprime il suo auspicio: “Per questo è un volume da mettere nello zaino per iniziare una sorta di itinerarium mentis et cordis che, rendendo pellegrino il corpo e la vita quotidiana, metta in moto l’ardito cammino che va dal sacro al santo, dalla fede che tocca alla fede che incontra, dal sentimento del bellezza e della bontà alla verità della vita”.

Nei capitoli introduttivi la guida approfondisce alcuni aspetti legati ai santuari: i Sacri Monti, gli ex voto, i pellegrinaggi. Vengono quindi presentati i singoli santuari attraverso l’utilizzo di schede di immediata comprensione in cui si è dato uguale spazio dal punto di vista grafico. Sono riportate informazioni inerenti la località dove sorgono, la storia di fondazione, la descrizione artistica, le feste. Un capitolo è invece dedicato al culto dei numerosi santi presenti in diocesi, particolarmente venerati in diverse località. Infine, un’ultima parte segnala alcune immagini e altri luoghi oggetto di devozione; una vasta bibliografia è inserita al termine del volume, che rimanda ad ulteriori approfondimenti.

La guida si conclude con una post-fazione di don Damiano Pomi, sacerdote e storico della diocesi di Novara, in cui evidenzia l’importanza che riveste questo testo che affronta in maniera globale il fenomeno dei santuari presenti nel territorio diocesano. Lo scopo che si prefigge questa guida è di far conoscere le numerose testimonianze di fede e di arte che sono disseminate su tutto il territorio diocesano, affinché siano maggiormente conosciute e valorizzate.

Il testo è disponibile in tutte le librerie o scrivendo a: santuari.novara@gmail.com.
Per maggiori informazioni visitate la pagina Facebook: @santuarinovara

Cliccate qui per scaricarne un ampio estratto

Lascia un commento...