24 - 05 - 2017

Santuario Beata Vergine Annunziata – Marcheno (Brescia)



Santuario Beata Vergine AnnunzataMarcheno piccolo comune montano lombardo nella provincia di Brescia, popolato da poco più di quattromila e cento abitanti, i santi patroni è SS. Pietro e Paolo e vengono festeggiati il 29 giugno.

Marcheno è posizionato in un punto molto suggestivo lungo la valle, è situato sulle rive del fiume Mella a 382 metri s.l.m.

Il Santuario della Beata Vergine Annunziata è stato costruito nel ‘600 dai Marchesini in onore della Vergine Maria; all’inizio tale costruzione era isolata in aperta campagna, ora invece si trova circondato di abitazioni.

L’origine del motivo della costruzione del santuario non è dovuta a qualcosa di particolare come miracoli o avvenimenti divini, ma solo come desiderio di fede dato dall’amore di un sacerdote e dal desiderio di venerare la Beata Vergine da parte di un popolo religioso come Marcheno.

Nel ‘400 gli abitanti marchesini hanno innalzato una piccola cappella, che era la costruzione precedente a quella attuale, dedicandolo ai caduti delle tragiche persone colpite dalla peste e dalle varie battaglie dell’epoca, all’interno rimane un affresco del ‘500 che rappresenta la Beata Vergine col Bambino e gli angeli.

Mappa:

Visualizzazione ingrandita della mappa

Per maggiori informazioni:

News dalla Val Trompia
Il Val Trompia news, sito di approfondimento

Lascia un commento...