23 - 01 - 2017

Santuario Beata Vergine Maria del Piratello – Imola (Bologna)



Santuario Beata Vergine Maria del Piratello - Imola (Bologna)Il Santuario Beata Vergine Maria del Piratello è retta dai Frati Francescani del Terzo Ordine Regolare. Si trova in Via Emilia Ponente,27 40026 PIRATELLO -IMOLA Tel. 0542.40455 (diocesi di Imola).

La festa principale si celebra il 27 marzo, giorno dell’allocuzione. Inoltre su celebra in forma solenne la domenica dopo Pentecoste, quando la Madonna rientra da Imola.

COME SI RAGGIUNGE In auto: autostrada A14 Bologna-Taranto, uscita a Imola, prendere la Via Emilai, in direzione Bologna, il Piratello è circa 4 km a nord-ovest di Imola. In treno: linea Bologna-Forlì, stazione di Imola, poi taxi.

LA STORIA

Il Santuario deve la sua origine a un fatto miracoloso avvenuto il 27 marzo 1483. Il giovane cremonese Stefano Maugelli, in viaggio verso Loreto, si fermò nelle vicinanze della città e vide in un pilastro all’ombra di un pero una Madonna che espresse il desiderio di essere venerata in quel luogo.

Venne eretta una cappella in quel luogo una cappella in onore della Vergine, con gli aiuti di Caterina Sforza e di Girolamo Riario, signore della città. La Chiesa fu costruita nel 1491 a opera di Domenico della Lobbia e affidata ai Terziari regolari di S.Francesco, che la tennero fino alla soppressione napoleonica, per poi tornare nel 1934.

Il Santuario, opera dei maestri Domenico e Zilio della Lobia da Lugano, ha forma rettangolare, con un portale preceduto da portichetto, il campanile è dell’inizio del ‘500 con monofore e bifore. L’interno, restaurato nel 1883, è a due navate trasversali con decorazioni ottocentesche di Busi, Guardassoni e Samoggia.

Sopra l’altare maggiore è posto un ciborio in sasso, risalente al 1494; dietro l’altare si trova l’immagine quattrocentesca della Madonna del Piratello dipinta su pietra. Al 30 aprile 1617 risale l’inizio dell’annuale trasporto dell’immagine mariana in città. In sacrestia si possono ammirare due vetrate quattrocentesche e i Quattro Evangelisti di scuola del Guercino.

quì la mappa :

Visualizzazione ingrandita della mappa

approfondimenti

Commenti

3 commenti in “Santuario Beata Vergine Maria del Piratello – Imola (Bologna)”
  1. Stefano scrive:

    Anche da parte mia un grosso abbraccio e una preghiera per Marica e per i suoi famigliari.

  2. zingo scrive:

    Preghiamo con te affinchè la Beata Vergine Maria possa aiutare Marica ed i suoi genitori in questo difficile momento. Un abbraccio da tutti noi della redazione

  3. FORNARI TIZIANA scrive:

    chiedo una preghiera per mia figlia MARICA 25 anni in coma pre esser stata investita da un pirata della strada
    GRAZIE
    FORNARI TIZIANA

Lascia un commento...