20 - 01 - 2017

Santuario della Madonna di Taviele – San Giovanni al Natisone (Udine)



San Giovanni al Natisone - Veduta aerea

San Giovanni al Natisone - Veduta aerea

San Giovanni al Natisone, 6 mila abitanti in provincia di Udine, ha origini molto antiche, già in epoca romana era un importante snodo nella strada che da Aquileia porta a Cividale.
Durante la I Guerra Mondiale, data la sua vicinanza con il confine del Regno Austro-Ungarico, fu usata come base strategica per le azioni militari.
A San Giovanni al Natisone si trova il Santuario della Madonna di Taviele, nato dalla fervente fede cristiana degli abitanti del luogo, fu eretto nel XIII, ma alcune fonti testimonierebbero la sua esistenza anche prima e dapprima fu annesso ad un monastero benedettino.
Purtroppo fu distrutto e ricostruito molte volte, a seguito di calamità naturali e guerre, che lo hanno privato dell’impianto decorativo opera di Ferdinando Simoni.
Al suo interno hanno resistito alle vicissitudini storiche solo l’altare della Madonna, risalente al 1786 e la Madonna di Cera, molto cara ai fedeli del luogo, che nel 2003, è stata ospitata in tutte le case degli abitanti di San Giovanni.
Il Santuario non è sempre aperto al pubblico e principalmente vi si celebrano le messe domenicali in giugno, luglio e agosto.

[mappress]

qui trovi maggiori informazioni

Lascia un commento...