17 - 01 - 2017

Santuario Beata Vergine della Crocetta – Castello di Godego (Treviso)



Veduta di Castello di Godego

Veduta di Castello di Godego

Le prime notizie documentate di Castello di Godego risalgono al regno di Eraclio (610 – 641) durante il quale tra le famiglie che si insediarono in questi luoghi si cita quella dei “Menguni de Gudigi, anteriores fuerunt, sed fortissimi in bello“. Nel 972 Godego viene affidata da Ottone I al vescovo Abramo di Frisinga.

Si pensa oggi che il nome Godego derivi  in qualche modo dai Goti, la tribù barbara che invase l’italia dopo il crollo dell’impero Romano. Di questa civiltà sono stati trovati svariati reperti proprio in questa zona.

Il Santuario Beata Vergine della Crocetta è posto tra le province e diocesi di Treviso, Padova e Vicenza; esso è chiamato in questo modo per la miracolosa apparizione della Madonna con una piccola croce di legno in mano  ad un viandante e successivamente ad una folla.

[mappress]

Maggiori informazioni

Un Video sul Santuario Beata Vergine della Crocetta

Un libro che tratta la storia del Santuario

Lascia un commento...