17 - 10 - 2017

Santuario Santa Maria delle Vertighe – Monte San Savino (Arezzo)



Santuario Santa Maria delle Vertighe

Santuario Santa Maria delle Vertighe

Il Santuario Santa Maria delle Vertighe è un edificio di culto dedicato alla Madonna delle Vertighe, che è anche patrona dell’Autostrada del Sole, nominata nel 1964 dal Papa Paolo VI. In origine la chiesa era annessa al priorato camaldolese.

Nel secolo XV subì lavori di ricostruzione che inglobarono la cappella medievale con l’abside dove si trova l’affresco della Madonna in mandorla, oggetto di devozione popolare. Il santario divenne presto meta di pellegrinaggi continui di pellegrini. Nel ‘500 fu eretto il porticato lungo il corpo della chiesa in modo da assicurare ai pellegrini un riparo sicuro contro le intemperie.

All’interno l’edificio si struttura su tre navate con 2 file di colonne a capitelli ionici con archi a tutto sesto. Sulla navata centrale vi è una copertura con capriate. Di notevole pregio le opere che troviamo custodite all’interno tra cui: un affresco con la Natività della Vergine del Santini, Madonna di Vertighe e quattro storie della Vergine di Margarito e Ristoro di Arezzo sull’altare maggiore, un crocifisso sagomato opera di Lorenzo Monaco, un affresco con la Traslazione della Cappella e apparizione della Madonna delle Vertighe ai pastori, fine XVI secolo, di gusto poccettiano.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...