24 - 01 - 2017

Santuario Santa Maria di Canneto – Roccavivara (Campobasso)



Santuario Santa Maria del Canneto

Santuario Santa Maria del Canneto

Sulla strada del tratturello che unisce il tratturo Foggia Ateleta con il Piano delle Cinque Miglia al Trigno troviamo il  Santuario Santa Maria di Canneto. La chiesa era in un primo momento dedicata a “Santa Vergine Madre di Dio”, in seguito acquisisce il nome di “Santa Maria” posta in un luogo chiamato “Canneto”.
Al suo interno è conservat una statua in legno colorato che rappresenta la Vergine con il Bambino con in mano il globo. L’opera risale al secolo XIV si suppone della stessa scuola della  Madonna del Monte in Castiglione Messer Marino.
L’attuale santuario risale al XII secolo anche se varie testimonianze archeologiche consentono di arrivare fino al VIII secolo. In questi luoghi infatti esisteva fin da epoca romana un centro abitato come testimonia la lussuosa villa ritrovata in zona.
All’esterno la chiesa presenta una semplice facciata con spioventi su portale romanico, lunetta a rilievo; sulle mura si ritrovano particolari frammenti architettonici dei secoli precedenti.
Sulla destra dell’edificio si innalza il campanile risalente al 1329 dove alla base troviamo interessanti cippi ed epigrefi di epoca romana e due leoni stilofori medievali. All’interno il santuario si sviluppa su tre navate suddivise da pilastri e colonne che terminano in absidi sul presbiterio.
Maggiori informazioni

Lascia un commento...