12 - 12 - 2017

Santuario Santa Croce a Sabiona – Senale San Felice (Bolzano)



Senale San Felice

Senale San Felice

Troviamo il santuario di Santa Croce all’interno del complesso del monastero di Sabiona sul punto più alto del colle. Molto probabile la possibilità che l’edificio sia sorto sulle rovine di una chiesa molto più antica, la tradizione del posto vuole la chiesa fondata dal Vescovo Ingenuino nel 600.

In origine il santuario era in dedicazione a San Cassiano, si veneravo infatti le sacre reliquie del Santo presunto fondatore della sede vescovile di Sabiona. Si ritiene che il sito sia stato un luogo di culto anche in epoche precristiane.

Le origini del pellegrinaggio nella chiesa di Santa Croce rimangono oscure, nel secolo XVIII prevalse il motivo della protezione per i raccolti. All’interno del santuario di particolare interesse troviamo il Crocifisso ligneo di Leonardo da Bressanone del secolo XV. In una vicina cappela è oggetto di venerazione anche la statua lignea in stile tardo gotico raffigurante la Madonna in trono con il Bambino.

All’interno troviamo anche i prestigiosi altari laterali della prima metà del secolo XVII e gli affreschi della seconda metà dello stesso secolo. Sul muro orientale esterno del Santuario è stato dipinto un Cristo alto ben 12 metri. Molto importante è la processione che si tiene ogni tre anni di cui troviamo testimonianze già dagli inizi del XVI secolo.

[mappress]

Maggiori informazioni

Lascia un commento...