24 - 07 - 2017

Santuario di San Francesco del Deserto – Venezia



001Nell’omonima isola posta a sud di Burano, davanti all’isola di Sant’ Erasmo troviamo il Santuario di San Francesco del Deserto. Il convento francescano costituisce l’unico insediamento nell’isola che si raggiunge arrivando a Burano con il Vaporetto; da Burano, l’isola è raggiungibile solo con mezzi privati.
La tradizione dice che San Francesco d’Assisi, tornando dall’Oriente nel 1220, si fermò su un’isola della Laguna di Venezia.

Si deduce che l’isola fosse quella che ora si chiama “San Francesco del Deserto” dal fatto che nel 1233 (appena 5 anni dopo la canonizzazione di frate Francesco d’Assisi), Jacopo Michiel – di famiglia dogale – dona l’isola ai frati minori, affermando che su di essa è già stata edificata una chiesetta dedicata a san Francesco.
Gli scavi archeologici eseguiti in diverse epoche, soprattutto negli anni 1961-1965, hanno portato alla luce conferme di rilievo di quanto era stato da sempre tramandato.
Dal sottosuolo dell’isola sono emerse anche tracce di una frequentazione romana, con reperti del primo, quarto e quinto secolo d.C.

Sembra che la chiesa primitiva dedicata a san Francesco sia stata fatta costruire da sant’Antonio di Padova nel 1228 (anno della canonizzazione di san Francesco); era situata tra l’Oratorio e il campanile, ossia occupava lo spazio dell’attuale presbiterio. Di essa rimangono i due muri laterali con l’imposta dell’architrave del tetto, il basamento dell’altare in altinelle e alcuni corsi della parete di fondo, pure in altinelle.

La chiesa, a una navata con tetto a capriata scoperta, fu costruita nel 1401 su munificenza di Frangola Giustinian. Ingloba, nel sottosuolo, i resti della chiesa duecentesca, a sua volta costruita su un edificio a due vani. I reperti duecenteschi sono parzialmente visibili attraverso le apposite grate.

L’isola è aperta alla visita dei turisti:
occasione per una cultura storico-religiosa,
ma anche per gustare la pace e la tranquillità che il luogo offre.

Orario di apertura: 9.00-11.00 /15.00-17.00
Chiuso il lunedì.
Chiuso anche il mattino del 17 settembre (festa delle Stimmate di san Francesco)
e il mattino del 4 ottobre (festa di san Francesco).

La visita è guidata da un francescano.
Offerta libera.

Maggiori informazioni

Commenti

2 commenti in “Santuario di San Francesco del Deserto – Venezia”
  1. zingo scrive:

    Grazie frate Antonio,
    abbiamo corretto le imprecisioni, o almeno ci abbiamo provato :) .
    Se vuole può inviarci altro materiale, noi lo pubblicheremmo molto volentieri.
    Pace e bene e se le avanza un pò di tempo dica una preghiera anche per noi.
    Buon Natale

  2. fr. Antonio scrive:

    Prego la Redazione di VIAGGI SPIRITUALI di vedere il nostro Sito http://www.sanfrancescodeldeserto.it , per correggere il vostro testo che è alquanto impreciso. Grazie. Ogni Bene. Buon Natale
    frate Antonio

Lascia un commento...