29 - 03 - 2017

Santuario Santa Maria Formosa – Venezia



Santuario Santa Maria Formosa

Santuario Santa Maria Formosa

Nel sestiere di San Marco, a Venezia, affacciata sull’omonimo campo troviamo il Santuario Santa Maria Formosa. Uno dei più vasti di Venezia il Campo Santa Maria Formosa, è ospitato sull’isola delimitata dai rii di Santa Maria Formosa, del Pestrin, di San Giovanni Laterano e del Mondo Novo.La tradizione vuole la chiesa eretta nel 639 per volere di San Magno di Oderzo al quale la Madonna che gli apparve in visione gli chiese proprio di costruire una chiesa a lei dedicata.

A finanziare la sua costruzione furono la famiglia patrizia dei Tribuno, in principio il luogo prese il nome di Purificazione della Beata Vergine. Il progetto venne affidato a Mauro Codussi che costruì il nuovo tempio sulla croce greca originaria.

La pianta è a croce latina con tre navate con absidi semicircolari e cappelle sui fianchi delle navate minori. In seguito sulle testate del transetto vennero aperti due ingressi dove furono ricavate due cappelle e la sagrestia. Nel 1504 il Codussi lasciando incompiuta la sua opera. Nel 1542 la famiglia Cappello finanziò la costruzione delle due facciate, una in stile classico e l’altra barocca del 1604.

Su una facciata si decise di collocare il monumento funebre dell’ammiraglio Vincenzo Cappello, deceduto nel 1541. Nell’altra faccita vengono ospitate tre statue di membri della famiglia Cappello. Del 1668 è invece il campanile in stile barocco, opera del sacerdote Francesco Zucconi.

Nella porta del campanile troviamo una sigolare testa dai lineamenti grotteschi a difesa del demonio che qui voleva entrare per suonare le campane.

Maggiori informazioni

Lascia un commento...