20 - 10 - 2017

Basilica cattedrale dei Santi Florido e Amanzio – Città di Castello (Perugia)



Basilica cattedrale dei Santi Florido e Amanzio

Basilica cattedrale dei Santi Florido e Amanzio

Troviamo la Basilica cattedrale dei Santi Florido e Amanzio nel centro di Città di Castello. Nel 1032 avvenne la consacrazione al termine dei lavori di ricostruzione della Cattedrale di San Lorenzo, iniziati nel 1012.

All’interno della Basilica si conservano le ossa dei due Santi Florido e Amanzio collocate sull’altare della Confessione all’interno della cripta della Basilica. Qui si trovano anche le reliquie di San Donnino, di San Crescenziano e si trovano le spoglie del venerabile Carlo Liviero.

Le testimonianze documentarie più antiche su questo luogo si hanno in corrispondenza con il trasporto delle reliquie dei santi dalla Pieve de’ Saddi. La tradizione vuole la Cattedrale in onore di  San Lorenzo martire costruita da San Florido sulle rovine del tempio pagano della dea Felicità, la chiesa sarebbe stata terminata solo dopo la morte di San Florido, nel 609.

Nel 1032 il vescovo Pietrò consacrò la nuova Cattedrale ai santi Florido e Amanzio patroni della città e della diocesi di Città di Castello. Le salme dei due santi venner oallora traslate qui in cattedrale e racchiusi dentro la cripta. Papa Leone XIII nel 1888 ha insignito la cattedrale del titolo di Basilica Minore. Ancora molto vivo anche oggi il culto dei due santi.

Maggiori informazioni

Lascia un commento...