19 - 09 - 2017

Santuario della Madonna Abbasc o della Madonna del Carmine – Mottola (Taranto)



Il santuario dedicato alla Madonna di Basso o Madonna del Carmine, fu eretto nel 1506 e narra una leggenda che fu un chierico di nome Giuseppe di Filippo ad avere una visione nella quale la Vergine gli chiedeva di far istituire un santuario in suo nome e di  celebrarne la festa l’8 settembre.

Il santuario dall’età tardo antica al medioevo fu abbandonato e non utilizzato per i pellegrinaggi; solo a partire dall’età moderna fino ai giorni nostri il numero delle visite aumentò notevolmente.

Si racconta di miracoli qui avvenuti e di cui sono narrati diversi episodi.

L’opera artistica di maggior pregio, oggi purtroppo non più visibile poiché andò distrutta con un incendio nel 1981, era  un dipinto murale del 1654 che raffigurava la Madonna del Carmelo incoronata da due angeli con in braccio il  Bambino.

Commenti

2 commenti in “Santuario della Madonna Abbasc o della Madonna del Carmine – Mottola (Taranto)”
  1. zingo scrive:

    Grazie per la precisazione

  2. NOME DEL SANTUARIO NON CORRETTO scrive:

    SALVE. SONO UN CITTADINO DI MOTTOLA E NONCHE’ CONFRATELLO DELLA CONFRATERNITA DEL CARMINE. VORREI SEGNALARVI CHE IL NOME DEL SANTUARIO DA VOI SCRITTO NON E’ CORRETTO, IL NOME CORRETTO E’ SANTUARIO DELLA MADONNA ABBASC ovvero SANTUARIO DELLA MADONNA DEL CARMINE. “ABBASC” STA PER “GIU'” POICHE’ IL SANTUARIO E’ COLLOCATO AI PIEDI DELLA CITTA’ PER QUESTO HA PRESO QUESTO NOME COMUNE E’ CONOSCIUTO CON QUESTO NOME. QUINDI SE VI E’ POSSIBILE VI CONSIGLIO DI RINOMINARLO. GRAZIE MILLE PER L’ATTENZIONE.

    MAURIZIO TORRENTE

Lascia un commento...