28 - 05 - 2017

Santuario Santa Maria di Pasano – Sava (Taranto)



La costruzione del santuario di Santa Maria di Pasano è legato al miracolo dello schiavo  che qui avvenne nel 1712 per opera della Santa alla quale è dedicato il culto.
Si conosce però una data antecedente a quella ufficiale che vorrebbe la prima edificazione del santuario intorno il 1670 e il 1684.

Intorno il 1732, secondo le fonti, vennero apportate delle modifiche alla struttura, la quale venne arricchita  con un imponente dossale in pietra salentina nell’altare maggiore e con diverse sculture  in pietra decorate.

Un forte terremoto avvenuto nel 1743 portò ad un restauro del santuario il quale venne ricomposto nella zona dell’altare e rafforzato esternamente con dei  massicci contrafforti.

Tra le opere artistiche di pregio che qui si conservano ricordiamo diverse tele dipinte raffiguranti dei santi e diverse decorazioni delle modanature originali del XVIII secolo. Tra gli oggetti di culto si conservano la pietra del miracolo e un ceppo di ferro che venne spezzato dallo schiavo che qui ricevette il miracolo.

Lascia un commento...