20 - 10 - 2017

Santuario Chiesa Immacolata Concezione – Diamante (Cosenza)



La Chiesa dell’Immacolata Concezione si trova nel centro storico di Diamante, sulla costa tirrenica nord occidentale della Calabria. Diamante, posta al centro della Riviera dei Cedri, è soprannominata la Perla del Tirreno.

La chiesa, in stile barocco, venne edificata nel 1645 per merito del principe Tiberio Carafa che desiderava dare alla comunità un luogo di culto dove poter svolgere le funzioni sacre. Nel lato destro si trova la Cappella delle Anime del Purgatorio.

Il principe Tiberio Carafa donò alla Chiesa la monumentale statua dell’Immacolata Concezione, alta due metri, fu scolpita su un tronco di ulivo.

Nel corso degli anni, la chiesa fu ampliata grazie al contributo di tutti i Diamantesi, nel 1875 venne ricostruito in marmo l’altare maggiore, nel 1881 il pulpito e nel 1928 i fratelli Alfredo e Prassede Grimaldi ridipinsero la chiesa. Nel 1938 venne restaurata la Cappella delle Anime del Purgatorio e i due fratelli Grimaldi fecero due tele: “La Protezione dell’Immacolata sulla sua Diamante” posizionata sul soffitto e “Gesù con i Pargoli” nel semicerchio sopra l’altare maggiore.

L’ultimo restauro avvenne nel 1985, furono sostituiti tutti i marmi dei muri perimetrali, venne restaurata la cappella delle Anime del Purgatorio, scomparve l’altre in marmo che fu sostituito da due nicchie contenenti le statue dell’addolorata, di San Giovanni Evangelista ed Il Crocifisso fu fissato al muro. Le tre statue lignee erano state donate dalle famiglie Patrizie di Diamante nel XVII° secolo.

Per maggiori informazioni

 

Lascia un commento...