22 - 05 - 2017

Santuario Beato Sebastiano Valfrè – Verduno (Cuneo)



Dopo la beatificazione del concittadino Sebastiano Valfrè avvenuta nel 1834, gli abitanti di Verduno entrarono in possesso della sua casa natale dalla quale inizialmente  ricavarono una piccola cappella, poi nel 900 riuscirono a realizzare il santuario.

Il Santuario Beato Sebastiano Valfrè, fu realizzato negli anni immediatamente precedenti la seconda guerra mondiale su progetto dell’ Arch. Corradini  ed è un vanto del piccolo paese che si sia potuto realizzare solamente da maestranze locali.

Il Beato Sebastiano Valfrè, nato a Verduno nel 1629, si trasferì a Torino per studiare filosofia.  Entrò nella congregazione  dei Filippini nel 1651 e si prodigò per i più deboli, negli ospedali, nelle carceri e tra i soldati.

Durante l’assedio francese di Torino nel 1706 soccorse i feriti, tra i quali Pietro Micca, di cui fu confessore.

Morì nel 1710 ed è stato fatto Beato nel 1834.

 

Lascia un commento...