26 - 03 - 2017

Santuario della Madonna di Pietrabona – L’Aquila



Il Santuario della Madonna di Pietrabona  rimane nascosto in una piccola gola e conserva ancora l’isolamento e la quiete di un tempo.

Il complesso sfrutta un terrazzo roccioso completamente occupato dagli edifici costruiti tra le pareti ed il ciglio del burrone.

Le prime notizie sul luogo di culto le troviamo alla fine del XII secolo nelle Bolle di Lucio III (1183) e di Clemente III (1188).

La Madonna di Pietrabona viene festeggiata il martedì dopo Pasqua con una processione che parte dal paese.

I fedeli colgono l’occasione per fare una scampagnata fra i prati ed i boschi dei dintorni.

La leggenda di fondazione del Santuario si basa sul voto fatto da un fedele salvato da una alluvione.

Al di là di tale leggenda è lecito supporre una sovrapposizione del culto cristiano in un antico santuario dedicato alla dea Bona.

Lascia un commento...