21 - 07 - 2017

Santuario Madonna del Latte – Novara



Dove ora sorge il Santuario della Madonna del Latte, si trovava una piccola cappella dipinta con l’immagine della Madonna.

uLa tradizione popolare riferisce che un giovane sordo e muto si recò presso quel luogo a pascolare le mucche e, sorpreso dal sonno, si addormentò.

Al suo risveglio non trovò più gli animali e disperato andò a pregare davanti all’immagine di Maria.

La Vergine gli apparve rassicurandolo che i suoi animali erano già al sicuro nelle stalle. Inoltre la Madonna lo guarì anche dalla sua infermità. Dopo questo episodio, la comunità del borgo di Pernate decise di trasportare il dipinto nella chiesa parrocchiale.

La contesa fu risolta ponendo il dipinto sopra un carro al quale erano stati aggiogati due buoi, uno di Pernate e l’altro di Sant’Agabio lasciandoli liberi senza guida.

La Madonna avrebbe deciso dove doveva essere collocato l’affresco miracoloso: il carro si diresse a Pernate.

L’oggetto del culto è l’affresco che rappresenta la Madonna col Bambino sopra l’altare maggiore.

Lascia un commento...