24 - 01 - 2017

Santuario Madonna della Medaglia Miracolosa – Boves (Cuneo)



Il Santuario della Madonna della Medaglia Miracolosa, è stato il primo in Italia dedicato alla Medaglia Miracolosa: all’epoca ne esisteva solamente un altro nella vicina Francia.

Il santuario che sorge tra l’abitato di Boves e Cuneo, è stato eretto grazie alla particolare devozione di don Garavagno nato a Boves, ed entrato nell’ordine di San Vincenzo de’ Paoli.

Don Garavagno era molto devoto alla Vergine dei Raggi e la sua Medaglia coniata dopo le apparizioni della Vergine a santa Caterina Labourè, suora delle Figlie della Carità, avvenute nel 1830.

Oggetto del culto è la Statua della Madonna della Medaglia Miracolosa,  posta sull’altare maggiore, con le braccia aperte, posta in alto a sormontare l’altare. Intorno alla statua della Madonna leggiamo la scritta “O Maria concepita senza peccato, pregate per noi che ricorriamo a voi”.

L’altra faccia della Medaglia è costituita dalla “M”, sormontata dalla croce, e dai due cuori di Gesù e Maria, il tutto coronato da dodici stelle.

Commenti

2 commenti in “Santuario Madonna della Medaglia Miracolosa – Boves (Cuneo)”
  1. elisabetta scrive:

    buona sera,volevo sapere,quando potevo venire per poter parlare con il sig franco mondino,noi arriviamo dalla proncia di trento ,,non vorrei fare il viaggio e non riuscire .mi proteste aiutare?grazie elisabetta

  2. fernanda scrive:

    O Gentilissime Suore,
    Vi chiedo PREGHIERE per mia figlia e il suo piccolino. Aiutatemi a pregare per lei fa che NON ritorni dall’ex marito che è stato violento e maltrattante anche quando era incinta (gli ha dato calcio in pancia) prima e dopo la gravidanza e durante la convivenza erano solo pugni, calci, spintoni, tirate di capelli, sputi, ecc… e per fortuna è rimasto solo 10 mesi poi se nè andato lasciando un bambino di 5 mesi (gli ha portato via tutto – documenti – soldi – ecc.)
    Dopo 3 giorni che se nè andato, mia figlia ha ricevuto la r/r dal suo avvocato per una separazione. A 3 anni di distanza ancora la separazione è in atto. Il Giudice ha dato il piccolo in affidamento all’ente e collocato presso la madre. Ora per il bene del piccolo, la figlia sta comunicando con l’ex marito.
    Prego tanto che mia figlia NON ritorni con lui. Lui è molto furbo e falso (come lo è sempre stato), la sa amalgamare bene.
    La mia paura è che gli possa fare ancora del male a lei e al piccolo (ha già tentato durante la convivenza, per fortuna non ci è riuscito).
    ORA VI CHIEDO PREGHIERE per far si che NON RITORNI dall’ex marito, CHE IL GIUDICE DIA IL PICCOLO IN AFFIDO ESCLUSIVO A MIA FIGLIA, che NON conceda che il piccolo passi le vacanze sia estive, natalizie e pasquali con il padre, che (se vuole vederlo) può vederlo per qualche ora durante la settimana, FA CHE IL GIUDICE TOLGA I SERVIZI E L’EDUCATORE.
    PREGATE per far si che MIA FIGLIA TROVI UN ALTRO UOMO/RAGAZZO CHE VERAMENTE GLI VUOLE BENE SIA A LEI CHE AL PICCOLO ED INSIEME FORMINO UNA BELLA FAMIGLIA NELL’AMORE E NELLA FEDE DI GESU’ E MARIA e si sposi in CHIESA come era suo desiderio e TROVI UN BEL POSTO DI LAVORO.

    O Gentilissime SUORE VI PREGO potete PREGARE PER QUESTE MIE INTENZIONI, so che dall’alto dei CIELI la Madonna Santissima e SUO FIGLIO GESU’ sanno tutto e tutto vedono.
    Vi ringrazio e VI AUGURO UNA BUONA E SANTA PASQUA.
    madre e nonna

Lascia un commento...