16 - 01 - 2017

Santuario Madonna di Sulla Villa – Ortona dei Marsi (L’Aquila)



Proprio sul finire del ‘600, viene eretta una piccola chiesa nella ridente frazione alla base della montagna che sovrasta Ortona verso Oriente.

La frazione allora aveva ancora il nome di Fumegna, solo più tardi fu chiamata La Villa.

Precedentemente, come è stato accennato, più in là, verso la frazione di Santa Maria e nei pressi della località Fonticelle, c’era stata la chiesa di s. Agnese, andata distrutta in seguito alle vicende narrate.

Nel 1690 un certo Antonio Castruccí, certamente ortonese, volle costruire una nuova chiesa più vicina al centro abitato di Sulla Villa e vi fece apporre due iscrizioni ai lati dell’altare.

Trecento anni fa, dunque, l’ortonese Antonio Castrucci, a sue spese. faceva costruire questa chiesa, piccola nella sua materiale dimensione, ma ispirata da una grande pietà verso la Vergine Madre di Dio, come è detto nelle iscrizioni.
Nella chiesa è venerata una statua della Madonna, seduta, che allatta il Bambino.

La statua è certamente più antica della chiesa e, probabilmente, prima si trovava nella chiesa di s. Agnese, vicina alla frazione di Sulla Villa, allora chiamata Fumegna.

 

Lascia un commento...