25 - 03 - 2017

Santuario San Giuseppe – S.Giuseppe Vesuviano (Napoli)



Il Santuario San Giuseppe sorge al posto dell’antica Chiesa Parrocchiale dove nel 1876, su richiesta dei cittadini,venne effettuato l’ampliamento della Chiesa.

Quattro anni dopo i cittadini chiedevano al comune che fosse edificata una chiesa nuova. E’ del 1896 il progetto per il nuovo edificio, dell’ingegnere Francesco Foschini e il giorno 8 novembre dello stesso anno, venne posta la prima pietra. Ma la mancanza di fondi fermò i lavori di costruzione che ripresero l’anno successivo grazie all’impegno di un gruppo di cittadini.

In meno di un anno furono costruite le fondazioni della Cupola e con la scomparsa della vecchia Chiesa, furono inaugurate nel 1905 le colonne della navata centrale, in un bel granito rosso , con i capitelli di marmo di Carrara. I lavori proseguirono anche dopo l’eruzione del 1906, fino alla sistemazione attuale, realizzata intorno agli anni ’50.

Sormontato dalla grande cupola, il Santuario presenta una facciata neoclassica, con nicchie e statue raffiguranti “Lo sposalizio della Vergine”, “L’Arcangelo Gabriele” e “L’Arcangelo Michele”. Il timpano, che contiene il bassorilievo della “Fuga in Egitto”, è sovrastato da una balaustrata, anch’essa in marmo, con statue in corrispondenza delle colonne.

L’interno, meta di devoti al Santo, si presenta riccamente decorato e contiene il “Trono di San Giuseppe”.

Lascia un commento...