22 - 05 - 2017

Santuario Maria SS. del Soccorso – Trecchina (Potenza)



Il santuario sorge 4 Km a sud dell’abitato di Trecchina, sulla vetta rocciosa di Serra Pollino, da dove si domina un’ampia vista sulla costa lucana di Maratea e su quella calabrese di Tortora e Praia a Mare.

Sinora gli unici elementi che consentono di attestare almeno al XVI secolo l’esistenza del culto, sono la scultura in marmo raffigurante S. Maria del Soccorso, risalente al 1550, attualmente conservata nella cappella della Forraina ma proveniente dal santuario, e l’antica scultura lignea raffigurante la Vergine databile allo stesso secolo.

La scultura lignea oggi venerata raffigura la Vergine in piedi che col braccio sinistro sostiene il Bambino e con la destra impugna un bastone nell’atto di percuotere un demonio con la forca raffigurato ai suoi piedi. Dall’altro lato un fanciullo, spaventato dal gesto minaccioso del diavolo, si aggrappa al manto della Vergine.

Nella prima metà del XIX secolo l’originaria cappella fu ingrandita. Il santuario attuale è formato da una chiesa e da un piccolo edificio addossato sul lato sinistro del complesso.

L’esterno è privo di qualsiasi elemento decorativo.

Lascia un commento...