21 - 01 - 2017

Santuario Madonna del Monte – Mulazzo (Massa)



Il territorio di Mulazzo sorge sulla sinistra del fiume Magra, sul contrafforte appenninico che lo separa dalla val di Vara.

Il borgo conserva due porte di accesso e l’originale struttura medievale. Entrando a Mulazzo da porta genovese, sulla destra si trova l’acquedotto malaspiniano, mentre salendo verso il centro, si incontra Piazza Dante, con la chiesa di San Niccolò, il palazzo Malaspina e i volti di Dante e Carducci, a ricordo del loro passaggio nel borgo.

Il santuario della Madonna del Monte risale al XII secolo.

All’interno, dietro l’altare è incisa sul muro la data del 1302, ritenuta da molti l’anno della fondazione, ma probabilmente data dell’ampliamento della cella benedettina.

Altre due date sono presenti nel santuario: una del 1502 ai piedi di un bassorilievo raffigurante la Madonna col Bambino e un’altra del 1505 incisa sull’architrave della porta. All’esterno si eleva un aguzzo campanile. In passato svolse funzione di monastero e ospitale.

Lascia un commento...