15 - 12 - 2017

Santuario Madonna dell’Acqua – S.Giuliano Terme (Pisa)



Il Santuario Madonna dell’Acqua o Madonna della Concezione, fu edificato tra il 1645 e l’anno 1648. L’oggetto di venerazione dei fedeli è rappresentato da una statua in terracotta invetriata, risalente agli inizi del XVII secolo, custodita fino al 1645 in un tabernacolo sul ponte che attraversava il fiume Morto e che rovinò in acqua.

Alcune pastorelle esortarono la popolazione affinchè l’immagine di terracotta venisse recuperata e posta in un edificio. Nel 1648 la chiesa fu ultimata e consacrata il 6 aprile dello stesso anno. All’immagine venerata il popolo attribuiva lo specifico potere di far cessare il maltempo. L’edificio originario era ad aula rettangolare con quattro finestre a lato e due sul fronte.

Successiva è la sacrestia e tre cappelle absidate e la navata fu sopraelevata. Separato dal corpo della chiesa è il campanile del 1784.

L’altare maggiore è in marmo e appoggiato all’abside su due colonne a doppio piedistallo. L’interno della cappella è stato affrescato dai fratelli Melani.l’immagine della Vergine è incorniciato in un telaio rivestito di stoffa all’interno di un dipinto di San Crispino e San Ranieri patrono di Pisa.

Lascia un commento...