24 - 09 - 2017

Santuario Santa Maria Mediatrice – Troia (Foggia)



Santuario Santa Maria Mediatrice – Troia (Foggia)

La storia del santuario di Santa Maria Mediatrice ha inizio nel  marzo del 1923, quando il Municipio di Troia cede al Vescovo Mons. Fortunato Maria Farina l’antica Chiesa e convento della Clarisse di Santa Maria delle Grazie, da tempo in stato di abbandono. Nel 1930 Mons. Farina vi insedia i Missionari Comboniani, tra i quali si distingue il Padre Bernardo Sartori che promuove, grazie all’ausilio della popolazione, l’edificazione del nuovo tempio; esso fu consacrato nel 1933 con il nome di Maria Santissima Mediatrice di tutte le Grazie. Nel 1951 fu costituita parrocchia da Mons. Farina e il l8 Dicembre 1854 dichiarato Santuario Diocesano da Mons. Giuseppe Amici Vescovo di Troia e Foggia. La statua della Vergine Mediatrice, custodita all’interno del santuario, fu donata da Mons. Farina a Padre Giuseppe Sartori nel 1950 ed è opera dello scultore Giuseppe Stuflesser. La festa si celebra l’ultima domenica di maggio.

 

Commenti

Un commento in “Santuario Santa Maria Mediatrice – Troia (Foggia)”
  1. lea scrive:

    La Mediatrice è la mia parrocchia e mi ci trovo molto bene. Domenica 22 è la festa di Cristo Re e quel giorno farò la ministrante.
    W la Mediatrice!!!!!!!!

Lascia un commento...